Ti trovi qui: Home » Ricerca » Gruppi di Ricerca

Influenza di sostanze/farmaci osteoprotettori sul metabolismo osseo di modelli animali

Responsabile

Prof.ssa Marzia Ferretti (PA)

Personale strutturato, compreso quello tecnico

Prof.ssa Carla Palumbo (PO)
Dott. Francesco Cavani (RU)
Dott.ssa Jessika Bertacchini (RTD-b)
Dott.ssa Marta Benincasa (PTA)

Assegnisti, Dottorandi, Borsisti, Contrattisti

Marta Checchi (PhD), Maria Sara Magarò (PhD)

 

Obiettivi dell'attività di ricerca

Studio delle interazioni di sostanze osteotropiche sui nuclei di ossificazione dello scheletro fetale e nel recupero dell’osteoporosi metabolica/meccanica in animali in accrescimento e adulti.

 

Collaborazioni

  • Prof. Nicola Giuliani e Prof. Federica Rizzi (UNIPR)
  • Dr. Alexandre Anesi (UNIMORE) 

 

Fondi di ricerca

  • ProgettoFAR dipartimentale UNIMORE(2017) “Studio delle variazioni strutturali e del signaling scheletrico a seguito di alterazioni del regime dietetico e differenti modalità di somministrazione farmacologica (PTH_1-34): modello sperimentale di ratto sottoposto a dieta calcio-priva e successivo ripristino di dieta normo-calcica” ( PI, Prof. M. Ferretti ).
  • Progetto finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Modena(2015) “Magnesio e patologie dell’osso: controllo proliferativo e caratterizzazione biochimica degli osteoblasti nell’osteoporosi e nell’osteosarcoma” (PI, Prof. C. Frassineti –  Co-sperimentatore, Prof. M. Ferretti ). 
  • Progetto autorizzato dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali (2013-2015) “Modalità e tempi di riparazione di lesioni ossee sperimentalmente indotte (fori trans-corticali) in ratti adulti con/senza terapia farmacologica di supporto: studio strutturale, ultrastrutturale ed istomorfometrico” ( Responsabile dell’esecuzione degli esperimenti, Prof. M. Ferretti ).
  • Progetto finanziato dalla Fondazione di Vignola(2013-2015) “Alterazioni dello scheletro in seguito a dismetabolismo: up/down-regolazione dell’espressione del gene SOST (per la sclerostina) in animali alimentati con dieta calcio-priva in assenza/presenza di lesioni ossee” (PI, Prof. C. Palumbo). 
  • Progettofinanziato da MIUR(2011-2013) “Il microambiente osseo come target nel mieloma multiplo: effetto di nuovi farmaci sulla malattia ossea” (PI, Prof. A. Palumbo UNITO – Coord. Locale, Prof. N. Giuliani; Partecipante, Prof. M. Ferretti).
  • Progetto con contributo della Banca Popolare dell’Emilia Romagna(2011) “Modalità e tempi di recupero dell’osteoporosi biochimica indotta sperimentalmente in ratti adulti”.
  • Progetto autorizzato dal Ministero del Lavoro, della Salute e delle Politiche sociali (2010) “Modalità e tempi di recupero delle osteoporosi biochimica e da disuso, indotte sperimentalmente in ratti adulti: studio strutturale e istomorfometrico” ( Responsabile scientifico, Prof. M. Ferretti ).  
  • Progettofinanziato dalla Fondazione di Vignola(2008) “Influenza dei fitoestrogeni sul metabolismo osseo: un’alternativa alla terapia ormonale sostitutiva?” ( PI, Prof. M. Ferretti )

 

Pubblicazioni più significative sull’argomento

  • Ferretti M., Cavani F., Roli L., Checchi M., Magarò M.S., Bertacchini J., Palumbo C. (2019) Interplay among calcium diet content, PTH(1-34) treatment and balance of bone homeostases in rat model: the trabecular bone as keystone. Preprints-2019.doi: 10.20944/preprints201901.0096.v1.
  • Anesi A., Ferretti M., Cavani F., Salvatori R., Bianchi M., Russo A., Chiarini L., PalumboC. (2018) Structural and ultrastructural analyses of bone regeneration in rabbit cranial osteotomy: Piezosurgery versustraditional osteotomes. J Craniomaxillofac Surg 46:107-118. doi: 10.1016/j.jcms.2017.10.004.
  • Cavani F., Ferretti M., Smargiassi A., Palumbo C. (2017) PTH(1-34) effects on repairing experimentally drilled holes in rat femur: novel aspects - qualitative vs. quantitative improvement of osteogenesis. J Anat 230(1):75-84. doi: 10.1111/joa.12533.
  • Toscani D., Palumbo C., Dalla Palma B., Ferretti M., Bolzoni M., Marchica V., Sena P., Martella E., Mancini C., Ferri V., Costa F., Accardi F., Craviotto L., Aversa F., Giuliani N. (2016) The Proteasome Inhibitor Bortezomib Maintains Osteocyte Viability in Multiple Myeloma Patients by Reducing Both Apoptosis and Autophagy: A New Function for Proteasome Inhibitors. J Bone Miner Res 31(4):815-27. doi: 10.1002/jbmr.2741.
  • Ferretti M., Cavani F., Smargiassi A., Roli L., Palumbo C. (2015) Mineral and Skeletal Homeostasis Influence the Manner of Bone Loss in Metabolic Osteoporosis due to Calcium-Deprived Diet in Different Sites of Rat Vertebra and Femur. Biomed Res Int 2015:304178. doi: 10.1155/2015/304178.

[Ultimo aggiornamento: 18/06/2019 14:23:30]